granoUn numero sempre maggiore di persone negli ultimi anni ha sviluppato allergia o intolleranza al glutine. Premesso che il consumo di questa proteina , contenuta in alcuni cereali, non dovrebbe mai essere eccessivo, occorre sapere che le manipolazioni sul grano da parte dell’uomo per motivi industriali ne hanno modificato la struttura genetica. Il risultato è un prodotto molto ricco di glutine che, se consumato regolarmente, può portare ad intolleranze da parte dal nostro organismo. Ecco perchè scegliere i grani antichi come per esempio il Gentil Rosso utilizzato per alcune delle sue specialità dalla Cucina di Giuditta.Il glutine contenuto nelle farine ottenute da grani non manipolati artificialmente infatti è spesso notevolmente inferiore a quello che possiamo trovare nella maggioranza delle farine adoperate nel settore della panificazione e alimentare in genere  . Il dott. Fabio Riccobene tratta l’argomento durante il seminario organizzato dalla Cucina di GiudittaGUARDA IL VIDEO