Tag Archives: dieta

“il parere del nutrizionista”

Lo stile di vita “occidentale”, promotore di abitudini di vita fisiologicamente erronee, associato ad una alimentazione che tende ad essere sempre piu’ ipercalorica e simultaneamente iponutriente, potenziano in modo sinergico l’insorgenza di malattie cronico-degenerative nella popolazione.

Condizioni quali il sovrappeso-obesità, l’arteriosclerosi, , il diabete mellito, l’ipertensione arteriosa, le displipidemie e l’osteoporosi, sono ormai l’impegno piu’ grosso per il nostro Sistema Sanitario

In un’ottica di prevenzione primaria verso le sopracitate complicanze, la cucina vegetariana e’ stata dimostrata di ottima efficacia.

La sua capacita’ di fornire nutrienti essenziali, senza pero’ incrementare di troppo l’apporto calorico giornaliero, la rende efficace quale vera propria strategia alimentare contro il sovrappeso e l’obesita’, ristabilendo le funzioni riparative innate, diminuendo i livelli infiammatori dell’organismo e conferendo al fisico l’energia necessaria mantenendone alto il grado di qualita’

La cucina proposta da Giuditta riunisce ricette vegetariane e ricette tipiche della tradizione kousminiana, aggiungendo il tocco personale tipico di Giuditta, che conferisce ad ogni piatto palatabilita’ davvero degna di nota, abbracciando a tutto tondo l’ottica del “mangiare bene, facendosi del bene”.

Paolo Carta

Nutrizionista, specializzato in scienze biologiche sanitarie

DSC06044s

Dopo il corso di laurea in Biologia (indirizzo Bio-Sanitario) presso l’Universita’ di Genova, ed una triennale esperienza come  ricercatore nel campo delle malattie infettive presso la Cornell University negli USA, affina le sue conoscenze in nutrizione presso l’Universita’ Cattolica del Sacro Cuore  (Roma) dedicandosi alla  dietetica e alla nutrizione clinica applicata.

Pratica ormai da diversi anni l’attivita’ di nutrizionista, concentrandosi in modo particolare sulla qualita’ del cibo e sulle   potenzialita’ benefiche dei diversi alimenti e delle loro associazioni, anche attraverso indagini genetiche sul metabolismo e di intolleranza alimentare, al fine di aumentare personalizzazione ed efficacia del trattamento.

Leggi le sue Faq o richiedi informazioni attraverso il nostro form di contatto .

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Utilizzando il form di contatto disponibile nel presente sito web si acconsente di fornire a La Cucina di Giuditta i dati richiesti nella pagina relativa. L’Utente è pregato di prendere buona nota della Trattamento dei Dati Personali - Privacy Policy relativa alla tutela del dati personali di seguito indicata.

captcha

La dieta vegana

La dieta vegana non prevede l’utilizzo in cucina di nessun ingrediente di origine animale.
Molti si domanderanno come sia possibile fare a meno delle proteine animali, ma ormai gli studi scientifici che dimostrano il valore di quelle vegetali sono innumerevoli.
Tra i testi più argomentati e seri ricordiamo “The China study” , scritto da Colin Campbell che è uno degli scienziati più autorevoli nel campo della nutrizione biochimica.
Non solo si puo’ fare a meno dei prodotti animali ma una dieta vegana – se fatta con attenzione al bilanciamento tra i vari macronutrienti – puo’ prevenire numerose patologie.
Tra i motivi che spingono molti ad adottare questo tipo di alimentazione ci sono anche ragioni di tipo ambientale ed etico ma questo aspetti riguardano il giudizio personale di ognuno.
Quello che è certo è che, in fatto di gusto e sapore, le ricette vegane non hanno nulla da invidiare a quelle a base di carni, uova o formaggi e possono essere un’interessante alternativa anche per chi non vuole abbandonare le proteine derivanti dagli animali.