“I GENOCIDI IGNORATI” Lunedì 15 ottobre alle ore 13

I GENOCIDI    IGNORATI

Lunedì 15 ottobre alle ore 13, nella Sala “A” sarà inaugurato il ciclo “I genocidi ignorati” con la proiezione del documentario “Unrepentant” di Kevin Annett, che denuncia i genocidi perpetrati in Canada nei confronti dei nativi – Il filmato sarà illustrato dal gruppo di volontari che ne hanno curato la traduzione in italiano.  Seguirà un dibattito


CHI   TACE  ACCONSENTE

Con il ciclo “I genocidi ignorati” il Cral della Regione intende far conoscere i genocidi, conosciuti solo da una piccola parte di persone,  perpetrati nel passato e nel presente in nome della “civiltà”, ma attuati  per favorire interessi di una parte, senza alcun rispetto per la vita e la dignità umana.

Per attuare questo progetto il Cral si avvarrà di allestimento di mostre e proiezione di filmati e conferenze, se disponibili il materiale e le persone.

Il genocidio può essere diretto quando è attuato con l’annientamento delle persone fisiche, ma  può essere indiretto quando si distrugge l’ambiente in cui vive un’etnia, con la distruzione dei suoi mezzi di  sostentamento e della suo patrimonio culturale.  Il nostro motto può essere “conoscere per agire”.  Certo non si può far rivivere coloro che sono stati annientati fisicamente, se non nel ricordo, ma si può agire, dando sostegno alle etnie perseguitate e contribuendo a ricostituire il loro patrimonio culturale. Il Cral si impegna ad attuare azioni che perseguano questo scopo. soprattutto collaborando con gli enti e le organizzazioni che si occupano della salvaguardia delle popolazioni colpite.

Le aree per ora individuate sono:  Canada,  Stati Uniti d’America, Messico, Perù, Tibet, Armenia, Brasile, Australia,  Carabi,  Sudan,  Rwanda,  e altre di cui avremo conoscenza, infatti molte popolazioni, vittime di genocidio, sono di solito piccole entità, che spesso non hanno i mezzi di far conoscere le persecuzioni subite, né di ricostituire il loro patrimonio culturale.

Facciamo appello ai colleghi affinché ci aiutino in questa iniziativa e, poiché il primo passo è la conoscenza, vi invitiamo caldamente a partecipare all’incontro di lunedì 15 ottobre e agli altri che seguiranno.

Subscribe

Seguici