Giuditta

“Mi esprimo cucinando, perché offrire cibo è, per me, un gesto d’amore. Così ricerco l’armonia tra gusto e benessere. La mia è una cucina basata sui principi della macrobiotica e del metodo Kousmine, ma arricchita dai sapori delle tradizioni mediterranee. Le specialità che propongo sono anche richieste di attenzione: a ciò che mangiamo; a come vengono prodotti gli alimenti; a come le nostre scelte possano avere un impatto sul “sistema uomo” e, di conseguenza, sul “sistema  mondo” in cui viviamo.
Con la mia cucina, che potete provare al ristorante o nel negozio di gastronomia, ho voluto creare un punto di incontro di energie positive. Per menti aperte. Per palati fini. Per esploratori dei piaceri della tavola.
Quella buona e sana”.

dsc_6278
dsc_6278
dsc_6301
dsc_6301
dsc_6277
dsc_6277
dsc_6279
dsc_6279
dsc_6330
dsc_6330

I Perchè di Giuditta

Bio perché: gli alimenti biologici presentano una qualità nutrizionale superiore rispetto a quelli convenzionali e sono più ricchi di antiossidanti e vitamine.

Bio perché: La maggiore ricchezza nutrizionale dei prodotti organici è benefica per mantenere l’organismo sano, specialmente nel nostro mondo sempre più innaturale ed inquinato.

Bio perché: l’agricoltura organica non usa prodotti transgenici e radiazioni ionizzanti per la conservazione; non contamina l’ambiente e quindi non è causa delle malattie provocate dall’inquinamento chimico.

Vegetariano perché: le diete di questo tipo sono in grado di ridurre considerevolmente l’incidenza di numerose patologie, in particolare quelle cardiache e tumorali che sono le prime cause di morte nei paesi industrializzati.

Vegetariano perché: se gli alimenti vegetali anziché essere utilizzati per alimentare il bestiame fossero direttamente destinati al consumo umano, si potrebbero nutrire centinaia di milioni di persone affamate nel mondo.

Vegetariano perché: più del 20% dei gas serra prodotti oggi dall’uomo sono emessi dagli allevamenti industriali di bestiame.“I express myself by cooking, so to offer food is, for me, a gesture of love.   Thus I seek harmony between health and taste.  My cooking is essentially vegetarian, based on the principles of macrobiotics and the Kousmine method, but enriched with the flavors of Mediterranean traditions.

The specialties that I propose are also bids for attention: what we eat, how food is produced, how our choices can have an impact on “the human system” and, consequently, the “world system” in which we live

With my cuisine, which you can try in the restaurant or gourmet deli, I wanted to create a meeting point with positive energy. For open minds; For refined palates; For explorers of the pleasures of the table; The good and healthy. ”

dsc_6278
dsc_6278
dsc_6301
dsc_6301
dsc_6277
dsc_6277
dsc_6279
dsc_6279
dsc_6330
dsc_6330

“The Because of Giuditta”

Organic because: organic foods have a higher nutritional quality than conventional ones and are richer in antioxidants and vitamins.

Organic because: The higher nutritional content of organic products is beneficial for keeping the body healthy, especially in our increasingly polluted and unnatural world.

Organic because: organic farming doesn’t use genetically modified products and ionizing radiation for conservation, it doesn’t contaminate the environment and thus isn’t the cause of diseases caused by chemical pollution.

Vegetarian because: diets of this type are able to significantly reduce the incidence of many diseases, particularly heart disease and cancer which are the leading causes of death in industrialized countries.

Vegetarian because: if plant foods, rather than being used to feed livestock, were primarily intended for human consumption, you could feed hundreds of millions of hungry people in the world.

Vegetarian because: more than 20% of today’s man-made greenhouse gases are emitted by the industrial farming of livestock.